L'allevamento

La passione e l’esperienza del padre Danilo si sono trasmessi, sotto forma di insegnamenti, alla figlia Olivia che attualmente conduce l’azienda con la continuativa collaborazione del padre e la partecipazione del marito Paolo Vasari.

Inoltre, un valido contributo viene offerto dai "Butteri del Talozzo": Fabio Frasconi e Fabio Nocenti, Moriano Bartolini, Daniele Bartolomei, Massimo Percelsi, giovani entusiasti ed appassionati della razza e della monta maremmana che con passione danno un forte aiuto nelle operazioni di gestione dell’allevamento, dallo spostamento delle cavalle da un pascolo a un altro, all’ammansimento dei puledri e in tutte le fiere a cui l'Allevamento del Talozzo presenzia.

Una buona partecipazione viene anche data da Edo Coleschi, Francesco Feni, Guido Manenti che con la loro energia e la loro esperienza affiancano la famiglia Deni nelle diverse fasi di conduzione dell'alllevamento.

Il Talozzo mira alla produzione del cavallo tipico maremmano con le classiche caratteristiche del cavallo tradizionale: alcuni soggetti, tra cui Questore del Talozzo, hanno infatti raggiunto ottimi traguardi nella "monta da lavoro tradizionale", nuova disciplina F.I.S.E. e, nello stesso tempo, hanno dato anche buoni risultati sotto il profilo sportivo, come ad esempio Governatore del Talozzo.

Nel tempo, possiamo affermare che il giusto equilibrio caratteriale e morfologico che i nostri cavalli raggiungono conferma un modo corretto di fare gli allevatori.

Visita il sito dell'Allevamento del Talozzo